mercoledì 2 settembre 2015

Piz Bernina, Via normale italiana

Zona: Sondrio, Bernina
Dislivello totale: 5200 m
Esposizione: S-E
Difficoltà: III, PD
Punti di appoggio: Rif. Mario e Rosa
Chiodatura: Anelli, spit di passaggio
Materiale: Alpinistico completo
Discesa: Doppie, ferrata, ghiacciaio
Tempo: 15 h


Una Normale di pura soddisfazione, per un “piccolo” 4000 tutto da sgambettare dall’inizio alla fine: qui le funivie non sono arrivate per fortuna.
Partenza dalla Diga di Campo Moro, evitando di attraversare la diga a piedi e di parcheggiare selvaggiamente bordo strada, proseguire per stradina sterrata che conduce ad un ampio parcheggio su prato esattamente sotto alla diga e alla partenza del sentiero.
Da qui superare lo zoccolo della valle e raggiungere il Rif. Carate, successivamente in ambiente via via sempre più alpino il Rifugio Marinelli (Ore 2.50 fino a qui). In altre 3 ore raggiungere il Rifugio Marco e Rosa attraversando il ghiacciaio dello Scerscen superiore passando prima per il Passo Marinelli.
L'attraversamento del ghiacciaio consiste nel compiere un ampio semicerchio puntando le morene centrali in modo da evitare le evidenti fasce crepacciate, giunti quasi sotto alla bastionata rocciosa di Cresta Guzza con una S si superano dei grossi serracchi e la terminale su un ponte di neve,  con un altro tratto di canale ghiacciato (attenzione alla caduta di massi) si giunge nei pressi della scaletta in alluminio che permette di oltrepassare la terminale si sinistra (qui molto più ampia e profonda) e quindi di attaccare la ferrata.

Giunti al rifugio, proseguire per pendio puntando alla vetta, in prossimità delle roccette iniziare a salirle puntando ad una sella. Da qui con una breve crestina raggiungere la parete vera e propria che con due facili tiri (spit) conduce alla cresta che sale verso la Spalla Italiana del Bernina. Scendendo leggermente e percorrendo un altra cresta aerea si sale alla cima Svizzera a 4.049
La discesa avviene per lo stesso percorso della salita con possibilità di effettuare delle doppie.





Dalla finestra del rifugio...a picco sullo Scerscen

Piz Bernina, spalla Italiana
Creste nevose belle ed aeree 

La cresta prima del tratto di roccia


Il tratto di roccia



Panorama dalla Spalla Italiana

Bernina, vetta Svizzera

La ferrata del Marco e Rosa

Ghiacciaio dello Scerscen superiore
Scendendo dal Passo Marinelli

Cime di Musella

Panorama dal Passo delle forbici e Rif Carate

Campomoro


Nessun commento:

Posta un commento