venerdì 22 dicembre 2017

Via della Discordia

Zona: Campogrosso, Sojo dei Cotorni
Sviluppo: 200 m
Esposizione: Est
Difficoltà: D-, 60°
Protezioni: chiodi di passaggio e cordoni
Materiale: corda, picche, ramponi e qualche rinvio

La via della Discordia nata nel secchissimo ma freddo inverno 2016 è un simpatico e logico percorso che corre lungo una fenditura del Sojo dei Cotorni in Piccole Dolomiti. Da molti scambiato per un vajo, cosa che non è vista la mancanza di pendi valanghivi, si tratta invece di una divertente via di misto facile da percorrere come approccio alla disciplina. Le condizioni non proprio felici in cui l’abbiamo trovata ad inizio stagione hanno reso l'ascesa forse leggermente più difficile di come sarebbe percorrendola con abbondante neve e ghiaccio. Purtroppo la bassa quota (sotto i 1500 mt) e l'esposizione ad est sono vincolanti per percorrere questo itinerario alpinistico che in mancanza di neve e ghiaccio si riduce ad una ravanata tra mughi e terra e risalti rocciosi di IV grado da percorrere in libera. Sicuramente una buona scusa per andare a rifarla magari concatenandola con la vicina via “Il buso del Diaolo”.

Relazione seguita qui








Nessun commento:

Posta un commento