domenica 10 settembre 2017

Baffelan: Diretta delle Ombre

Così anche questa avventura è giunta al capolinea! 
Dopo un intera estate passata sulle crode del nostro amato Baffelan, tra neve, ghiaccio (le prime esplorazioni sono partite in Aprile!), pioggia, caldo asfissiante e rientri con le frontali, possiamo rendere pubblica la relazione ufficiale dell'ultima nostra via: La diretta delle ombre. "Diretta" perchè prende nel centro la parete di testa (quella sopra agli strapiombi ndr) non ancora toccata da mano d'uomo. "Delle ombre" a causa dell'angusto vajo del Baffelan che getta la sua viscida ombra quasi per metà di questa parete che dovrebbe essere una sud, ombre anche dovute alla presenza di chiodi di varie epoche sparsi un pò qua e là apparentemente alla rinfusa. "Diretta" anche per fare l'occhiolino alla dirimpettaia "Indiretta", via dal notevole valore alpinistico che per prima (se si escludono due vie di Soldà andate perdute) è stata tracciata su questa porzione di parete solcata da incredibili placche lavorate.
Un augurio a tutti i ripetitori, anche se la stagione volge ormai al termine, di assaporare come lo è stato per noi il piacere di un ascesa che parte dal buio e dalla penombra e si apre via via che si sale verso il cielo, come in una metafora della vita.

M. Leorato





Nessun commento:

Posta un commento