lunedì 20 marzo 2017

Catullo V

"Vivamus, mea Lesbia, atque amemus,
rumoresque senum severiorum
omnes unius aestimemus assis"
Catullo, carme V

Zona: Valdadige, Canale
Sviluppo: 6 lunghezze, 175 metri
Esposizione: E
Difficoltà: VI+
Protezioni: 14 chiodi in loco
Materiale: dotazione alpinistica
Discesa: vedasi la via Mamma li Turchi
Tempo: 3 h


Ricevo e pubblico la relazione della nuova via alpinistica aperta da S. Gianesini e E. da Ronco sulla Parete S. Barbara presso Canale di Rivoli in Valdadige, tra le vie Mamma li Turchi e Vento dell'est. Le foto riguardano la prima ripetizione effettuata dalla cordata Confente-Sganzerla.
Percorso alpinistico che si sviluppa su una linea logica nella parte destra della parete S. Barbara (top. proposto ). Molto interessante L2 che segue una fessurazione stupenda con un pizzico di brio sulla parte finale. La lunghezza successiva offre roccia lavoratissima tipica della zona. Molto entusiasmante anche L6 con una placca veramente estetica! Tutta la via è attrezzata a chiodi, sono necessari friend, cordini e nuts.

Lo spigolo di attacco, 20 a sx di Vento dell'Est
Simone in apertura




Christian durante la prima ripetizione



Relazione di S. Gianesini

Nessun commento:

Posta un commento